ricotta di pecora, albicocche,timo e grano saraceno

RICOTTA DI PECORA, ALBICOCCHE, TIMO E GRANO SARACENO

La mia passione per i finger food è davvero smisurata, se si tratta di dessert ancora di più.

Sarà perché vivo in una regione in cui esiste il dessert finger food per eccellenza: la bignola.

Ma oggi non parliamo di bignole ma di questo bicchierino composto da ricotta di pecora, crumble al grano saraceno e albicocche caramellata al timo.

Serve davvero poco tempo per realizzarlo, ma il risultato è davvero ottimo.

Il crumble al grano saraceno da la nota croccante e amara al dessert.

Il crumble (qual’ora non voleste fare la frolla) potete sostituirlo con dei semplici biscotti al grano saraceno senza glutine.

Per la ricetta della frolla vi rimando alla ricetta delle crostatine di frutta ; trovate ingredienti, dosi e procedimento.

Ora, invece, vediamo gli ingredienti per il resto.

Ingredienti per 4/6 bicchierini

  • 350g di ricotta di pecora

  • 70gr di zucchero semolato

  • 6 albicocche

  • 45g di zucchero semolato

  • 3/4 rametti di timo

  • una tazzina da caffè di grand manier

  • una tazzina da caffè di acqua

Prepariamo la frolla con la ricetta di quella delle crostatine. Cuociamola facendo dei pezzetti sparsi, oppure, se abbiamo tempo, confezioniamo dei biscotti che poi andremo a rompere.

Lavoriamo energicamente con una spatola o un cucchiaio di legno la ricotta con la prima parte di zucchero, in modo da renderla soffice e spumosa.

Facciamola riposare e intento ci occupiamo delle albicocche.

Prepariamo in una padella il caramello con il restante zucchero; lasciate che si sciolga da solo senza girarlo o muoverlo; quando sarà di un bel colore ambrato spostiamolo dal fuoco e lo bagniamo con il grand manier e l’acqua.

A questo punto il nostro caramello sarà più una salsa.

Aggiungiamo le albicocche che avremo denocciolato e fatto a spicchi, e le foglioline di timo.

Riportiamo sul fuoco e facciamo cuocere giusto un paio di minuti.

Lasciamo raffreddare il tutto e passiamo poi all’impiattamento.

Adagiamo sotto io crumble, dopo di che la nostra crema di ricotta zuccherata ed infine le albicocche.

Questo dolce mi è piaciuto davvero molto, facile ma gustoso e particolare.

Ditemi cosa ne pensate e se vi è piaciuto questo dessert.

Se volete, potete iscrivervi alla newsletter per rimanere sempre aggiornati sulle attività del blog.

noi ci vediamo su Instagram per chiacchierare un po’ insieme.

A presto!

Giada.

Rispondi