caponata di melanzane

CAPONATA DI MELANZANE

Preparazione tipica siciliana, la caponata di melanzane è un antipasto/contorno composto da melanzane,cipolla, pomodoro, sedano, capperi, olive a cui ho aggiunto le mandorle.

Il tutto sfumato con un po’ di aceto in modo da attenuare la pesantezza delle melanzane fritte.

Preparazione tipica della stagione estiva, la trovo ottima servita temperatura ambiente o leggermente intiepidita.

Complemento valido per un’apericena, permette di dare una proposta totalmente vegetale ai nostri invitati.

Ingredienti

  • 2 melanzane viola

  • 1 cipolla

  • 1 costa di sedano

  • 20 capperi

  • mandorle a filetti q.b

  • Cacao amaro un cucchiaio

  • Aceto balsamico

  • Concentrato di pomodoro un cucchiaio

  • 20 olive taggiasche

  • Olio EVO q.b.

  • Olio di semi di girasole per friggere

  • Sale e pepe

Tagliamo la cipolla a julienne, la facciamo soffriggere in padella con l’olio extravergine di oliva; dopo di che aggiungiamo anche il sedano tagliato a piccole fettine.

Sfumiamo con l’aceto balsamico ed aggiungiamo un po’ di acqua; portiamo a cottura.

Manteniamo la preparazione abbastanza umida ed aggiungiamo un cucchiaio di cacao amaro, le olive, i capperi, il concentrato di pomodoro e le mandorle a filetti.

A questo punto friggiamo nell’olio di semi le nostre melanzane che avremo precedentemente lavato e tagliato a cubetti.

Dovranno essere dorate e non bruciate.

Dopo averle scolate su della carta assorbente, le uniamo al condimento precedentemente preparato.

Aggiustiamo di sale e di pepe e la nostra caponata è pronta.

Consiglio di prepararla il giorno prima, in modo che gli ingredienti si amalgamino tra loro.

Troverete le altre due ricette proposte per il tema del mese di giugno qui e qui

Lasciatemi un commento qui sotto e se vi va iscrivetevi alla newsletter e seguitemi su Instagram così possiamo chiacchierare insieme!

A presto

Giada.

Rispondi